Lenti Fachiche

Sono particolari lenti intraoculari (ICL, PRL) che assomigliano a lenti a contatto morbide e vengono inserite all’interno dell’occhio, davanti o dietro l’iride, per correggere miopie o ipermetropie elevate in pazienti giovani per i quali il trattamento laser o la chirurgia facorefrattiva è controindicata.

Anestesia: topica, con alcune gocce di collirio.

Intervento: l’occhio viene preparato nei giorni precedenti con una procedura para-chirurgica di iridotomia laser. L’impianto di lenti fachiche avviene in sala operatoria per garantire la massima sterilità. L’intervento è ambulatoriale e quindi non richiede ricovero.

Decorso post-operatorio: non vi è dolore ma il paziente può avvertire un leggero senso di fastidio. Dopo aver tolto la benda il giorno successivo, il paziente inizia la terapia con un collirio per alcuni giorni. A distanza di una settimana viene eseguito lo stesso intervento nell’altro occhio, se il difetto è bilaterale.